Cos'è la simbologia e la marchiatura dei prodotti CE e RoHS?

CE brand  Prodotto conforme alla Direttiva CEE: 2006/95/EC 

La marcatura CE è realizzata dal fabbricante di un prodotto regolamentato nell'Unione Uuropea, il quale dichiara, attraverso una dichiarazione di conformità o di prestazione, che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza previsti  dalle direttive e dai regolamenti comunitari.

La marcatura Ce prevede una serie di pratiche obbligatorie per ogni prodotto che si voglia immettere sul mercato europeo e l'applicazione del marchio stesso su ogni singolo prodotto posto in vendita.

La marcatura CE, in vigore dal 1993, indica la conformità a tutti questi  obblighi che incombono su ogni fabbricante o importatore in merito ai  prodotti immessi sul mercato sotto la propria responsabilità, consentendo la libera commercializzazione dei prodotti marcati all'interno di tutto il mercato europeo.

RoHS brand Prodotto conforme alla normativa RoHS

La Direttiva RoHS è la normativa 2002/95/CE (chiamata comunemente RoHS dall'inglese: Restriction of Hazardous Substances Directive) in vigore dal  febbraio del 2003 nella  Comunità europea.

Tale normativa impone restrizioni sull'uso di determinate sostanze pericolose nella costruzione di vari tipi di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Su molte apparecchiature infatti si possono trovare i marchi RAEE o WEEE che regolano l'accumulazione, il reciclaggio e il recupero delle apparecchiature elettriche per ridurre l'enorme quantitativo di rifiuti generati dalle apparecchiature elettriche ed elettroniche obsolete, ma che però indicano e fanno riferimento alla stessa normativa.

La RoHS si applica ai prodotti costruiti o importati nell'Unione europea in cui ogni  stato membro  deve "recepire" la direttiva e cioè adottare proprie politiche di applicazione, usando la direttiva come guida.